19 Gennaio 2024

Principi di rendicontazione di sostenibilità: pubblicato il Regolamento Delegato (UE) 2023/2772

Lo scorso 22 dicembre 2023 è stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale dell’UE, il Regolamento Delegato (UE) 2023/2772 della Commissione del 31 luglio 2023.

Il Regolamento integra la Direttiva 2013/34/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i principi di rendicontazione di sostenibilità, e trova applicazione a partire dal 1° gennaio 2024 in tutti gli Stati membri per gli esercizi finanziari aventi inizio il 1° gennaio 2024, o in data successiva.

La prima serie di principi europei di rendicontazione di sostenibilità (ESRS) adottata con il Regolamento Delegato (UE) 2023/2772 (Allegato I) è strutturata come segue:

  • 2 Standard trasversali che definiscono le convenzioni redazionali, i concetti fondamentali e stabiliscono i requisiti generali per la preparazione e la presentazione delle informazioni relative alla sostenibilità;
  • 5 Standard relativi alle tematiche ambientali;
  • 4 Standard relativi agli argomenti sociali;
  • 1 Standard relativo ai temi di governance.

Si ricorda che la Direttiva 2013/34/UE, come modificata dalla Direttiva (UE) 2022/2464 o “Corporate Sustainability Reporting Directive” (CSRD), si applica, secondo un approccio graduale:

  • a tutte le Società quotate indipendentemente dalle dimensioni (tranne le microimprese) e incluse le società non-UE quotate su mercati UE;
  • a tutte le Società non quotate che rispettino almeno 2 dei 3 criteri[1]:
    • totale attivo di 25 mln € (originariamente 20 mln €);
    • ricavi netti di 50 mln € (originariamente 40 mln €);
    • dipendenti occupati oltre 250.

Essa impone ai soggetti obbligati di includere in un’apposita sezione della loro relazione sulla gestione, o della relazione consolidata sulla gestione, informazioni necessarie alla comprensione dell’impatto dell’impresa sulle questioni di sostenibilità, nonché informazioni necessarie alla comprensione del modo in cui le questioni di sostenibilità influiscono sull’andamento dell’impresa, sui suoi risultati e sulla sua situazione.

Call to action: clicca qui per scoprire con quali servizi possiamo supportare la tua azienda.


[1] Revisione delle soglie economiche introdotta dalla Direttiva delegata (UE) 2023/2775 della Commissione del 17 ottobre 2023 che modifica la direttiva 2013/34/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda gli adeguamenti dei criteri dimensionali per le microimprese e le imprese o i gruppi di piccole, medie e grandi dimensioni

crosschevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram