Sidebar

Rapporto Consob sulla Corporate Governance: limitato il numero delle DNF pubblicate

Il 2 marzo 2020 è stato pubblicato il Rapporto Consob sulla Corporate Governace. Dal Rapporto emerge, tra l’altro, che le Società quotate italiane sono in ritardo sulla sostenibilità, ma aumenta la presenza di donne negli organi sociali. 

Il Commissario Consob, Anna Genovesi, commentando i risultai del Rapporto, si è soffermata sul fatto che “il numero di società che hanno pubblicato la DNF nel 2019 è basso in assoluto. Si tratta di meno dell’1% del totale delle imprese italiane. Fra le società quotate la percentuale di diffusione delle DNF è del 65% circa.”. Inoltre, le DNF volontarie rimangono pochissime (5 rispetto alle 3 pubblicate nel 2018).

Anna Genovesi ritiene che vadano approfondite le “ragioni che possono avere fino ad ora disincentivato la DNF volontaria delle società italiane, quotate e no”. In questa direzione Consob ha in programma, nelle prossime settimane, mirate iniziative di rilevazione dati e confronto con l’industria”. Tali approfondimenti possono essere utili per valutare un possibile intervento pubblico per correggere questo risultato, che potrebbe consistere nell’ampliare il perimetro delle società quotate obbligate alla DNF e ipotizzare incentivi pubblici alla DNF volontaria, fiscali e no.

Per leggere il commento del Commissario Consob Anna Genovesi, cliccare qui.

Per leggere il Rapporto cliccare qui.