Sidebar

"Progetto Best Practice 2015" in collaborazione con la rete Universo Gold.

Il "Progetto Best Practice 2015" della rete Universo Gold consiste nella definizione di un nuovo "Modello di Contratto per la Manutenzione antincendio". Il network di manutentori specializzati dell'antincendio ha richiesto la collaborazione di Cogitek per dare risposta all'esigenza di avere un modello di contratto completo, rispondente alle ultime novità normative ed in grado di offrire la corretta tutela a clienti ed operatori. 

Il nuovo modulo contatto per i manutentori antincendio: gli step di lavoro

Il progetto per la definizione del nuovo modulo contratti, ha richiesto un periodo di sviluppo di circa 6 mesi ed è stato sviluppato in diversi step che possiamo riassumere in:

  • Costituzione de team "Best Practice 2015" composto da un gruppo ristretto degli associati alla rete Universo Gold e da Cogitek; 
  • Analisi dei fabbisogni della rete Universo Gold;
  • Analisi del quadro normativo alla luce delle recenti modifiche;
  • Stesura della Prima Bozza del modulo di contratto;
  • Revisioni e condivisioni con il Team di Lavoro delle implicazioni operative per le diverse tipologie di attività di manutenzione;
  • Meeting per il lancio del nuovo Modulo Contratti a disposizione degli aderenti della rete Universo Gold. 

Il progetto ha richiesto diverse riunioni che sono state condotte sia dal vivo, presso la sede della Bosica Estintori a Martinsicuro (Teramo), e sia attraverso l'utilizzo di un moderno sistema di videoconferenza. 

Il nuovo Modello di Contratto per la manutenzione antincendio: le conclusioni di Tina Bosica.

Tina Bosica, Amministratore della Bosica Estintori e Team Leader del "Progetto Best Practice 2015" ha voluto sottolineare il fondamentale ruolo svolto da Cogitek dicendo: 

"La collaborazione di Cogitek è stata determinante per il nostro progetto. Da diverso tempo ritenevamo non sufficienti i normali contratti di manutenzione che venivano distribuiti ai clienti poiché carenti sotto diversi aspetti. Cogitek, in modo accurato e paziente, ha raccolto le necessità di tutti gli aderenti al Progetto Best Practice ed ha analizzato in profondità il quadro normativo di riferimento. Il risultato è stato un modello di contratto in grado di esprimere nel migliore dei modi le esigenze di tutela del cliente finale esplicitando in modo adeguato i doveri e le responsabilità del manutentore."