Sidebar

Pubblicato da Consob uno studio sulle “Non-financial information”

Consob, nell’ambito dei Rapporti 2018 sulla corporate governance, ha pubblicato uno studio dal titolo “Non-financial information as a driver of transformation Evidence from Italy”.

Il documento esamina l’impatto dell’entrata in vigore della direttiva 2014/95/UE, recepita in Italia con il D.Lgs. 254/2016, sotto due profili: le modalità attraverso cui le società italiane con azioni ordinarie quotate sull’MTA hanno dato attuazione alle nuove disposizioni ed il coinvolgimento degli organi di amministrazione nelle tematiche ESG. 

Dall’analisi emerge che la maggior parte delle imprese ha operato in un’ottica di compliance, mentre pochi emittenti, prevalentemente di maggiori dimensioni, hanno colto l’occasione offerta dalla direttiva per avviare un processo di trasformazione in grado di coinvolgere modelli di business, governance e strategie.

Per leggere il testo della documento cliccare qui.