Sidebar

AODV pubblica un position paper sul ruolo dell’OdV nel contrasto ai reati di riciclaggio

L’Associazione dei Componenti degli Organismi di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001 ("AODV231") il 20 gennaio us ha emanato i position paper "Antiriciclaggio. Il ruolo dell’Organismo di Vigilanza”. 

Il documento approfondisce i temi relativi a compiti, ruolo e responsabilità dell’OdV nell’attività di contrasto al fenomeno dei reati di riciclaggio, offrendo una panoramica dei punti di contatto tra il D.Lgs. n. 231/2007, concernente la prevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo e che si rivolge ad enti che svolgono un ruolo da protagonisti negli ambiti economico-finanziari, e il D.Lgs. n. 231/2001, che prevede quali reati presupposto per la responsabilità amministrativa dell’ente, le fattispecie di ricettazione, riciclaggio e impiego, autoriciclaggio e che si rivolge anche ai soggetti non direttamente destinatari delle previsioni anticiriciclaggio e che hanno optato per l’adozione di Modelli organizzativi che mappino i rischi e i presidi organizzativi, necessari alla prevenzione delle citate fattispecie. 

Alla fine del paper vengono effettuate alcune considerazioni sui compiti dell’OdV in relazione al sistema di whistleblowing.

Per leggere il position paper cliccare qui.